Skip to main content

Le giornate degli abiti tradizionali e del lascito legato all'abbigliamento

Le giornate degli abiti tradizionali e del lascito legato all'abbigliamento


Il maggiore festival etnologico in Slovenia che ogni anno attira oltre 30mila visitatori.

La tradizione che unisce

Ogni anno a settembre a Kamnik l’etnografia s’incontra con la cultura e col divertimento. All’evento centrale partecipano oltre 2.000 appassionati ed esperti degli abiti tradizionali. Il tutto si svolge anche accompagnato dalle pietanze tipiche.

Il più grande festival etnologico della Slovenia

Le origini della manifestazione risalgono al 1966, quando a Kamnik venne organizzata la Giornata degli abiti tradizionali. Già in quella prima occasione risposero all’evento molti rappresentanti di associazioni e singoli. Nel corso del tempo ha cambiato nome più volte, divenendo la XVI edizione delle Giornate degli abiti tradizionali, del folclore e dell’artigianato nel 1986, prendendo successivamente la denominazione attuale.

Orgoglio cittadino

Da oltre un quarantennio il programma del festival attira oltre 30.000 visitatori, come pure numerosi media nazionali e stranieri. Il Festival è motivo d’orgoglio per la città, con i residenti che lo chiamano semplicemente “Noše” (abiti).


Le giornate degli abiti tradizionali e del lascito legato all'abbigliamento

Slovensko

Il maggiore festival etnologico in Slovenia che ogni anno attira oltre 30mila visitatori.

Per saperne di più